top of page

Presentazione nuova maglia e risultati.

RESOCONTO SETTIMANALE ATLETICO APPIO.


Partiamo con il botto.

Ecco la nostra nuova divisa da gara...che ne dite?



Dopo aver mostrato la nostra maglia passiamo al resoconto settimanale dei nostri ragazzi impegnati su molti fronti.


La nostra under 10 riposava e i risultati delle altre squadre la lasciano al secondo posto con ben 4 punti di vantaggio sulla terza in classifica.


DRAGHI BLU


Gionata amara nel risultato ma non nella crescita della squadra.

Dopo un tremendo nubifragio i nostri draghi incontrano una delle due capoliste l'Adorea sport.

I nostri partono bene mettendosi subito in vantaggio nel tabellino dei goal.

Bell'azione che porta al momentaneo vantaggio,pressing alto, scambio rapido nello stretto e tiro rasoterra su cui il portiere nulla può.

In maniera molto diligente i nostri tengono questo risultato per ben 10 minuti in cui arriva il pareggio degli avversari su gli sviluppi di una bella azione corale.

Il risultato non cambia fino al 18` del primo tempo dove i draghi Blu vanno in corto circuito e subiscono 9 reti in 8 minuti portando il passivo sul 10 a 1.

Dopo la pausa mister Andrea trova le parole giuste per far scendere con un altro atteggiamento i ragazzi, ne esce un secondo tempo molto bello e incredibilmente più equilibrato, ovviamente i nostri avversari hanno tenuto il pallino del gioco ma non hanno fatto sconti ed hanno attaccato come se stessero perdendo, di questo li ringraziamo perché sarebbe stato sbagliato fermarsi, una sfida di pallone e tale per questo è ogni giocatore si sente orgoglioso di essere uscito e aver dato il 110%.

Come detto nel secondo tempo l'Adorea sport fa 4 goal,ma I nostri ragazzi ne fanno tre dimostrando che un bello spettacolo si può offrire anche a risultato compromesso. Bravi i ragazzi a dimostrare un atteggiamento e un gioco migliore nel secondo tempo. Bravi,ripartite da qui.

Passiamo alle parole di Mister Andrea " peccato aver perso la concentrazione,sembra che riusciamo a giocare solo dopo che la partita sia compromessa,ci liberiamo di un peso e giochiamo. Comunque sono contento dell'atteggiamento dei ragazzi,che nel secondo tempo hanno dimostrato grande mentalità e voglia di riscatto,si riparte da qui"


DRAGHI ROSSI


Purtroppo anche i draghetti rossi si incrociano con l'altra prima in classifica, e la differenza di forza ne esce tutta nel primo tempo dove I nostri subiscono senza riuscire mai a entrare nel vivo della partita. Nel secondo tempo anche per loro una reazione di fiducia ma il risultato si fissa sul 9 a 1 per la squadra avversaria.

Potevamo fare di più ma non importa,l'importante è che i ragazzi,che si sono divertiti, hanno fatto esperienza ed hanno capito che se si impegnano e lavorano agli allenamenti possono arrivare a risultati importanti".


CA8 UNDER 12



Anche i ragazzi di mister Luca nella trasferta di domenica hanno subito i propri avversari. Non sono riusciti a proseguire il miglioramento delle partite precedenti. I nostri ragazzi escono con una sconfitta di 5 a 0 ma che in realtà non rende giustizia al valore della squadra, purtroppo a volte la paura può giocare brutti scherzi e questo ne è stato l'esempio lampante. Ma passiamo la parola alle dichiarazioni di mister Luca:" mi dispiace per i ragazzi, perché era una squadra ampiamente alla loro portata ma qualcosa li ha bloccati senza permettergli di esprimere ciò che sanno fare,merito ovviamente agli avversari che hanno fatto la loro buona partita ma spiace davvero tanto,comunque ci rifaremo quanto prima e porteremo acasa i primi tre punti" .

Ovviamente come da tradizione dell'Atletico Appio i nostri ragazzi giocano sottoquota e a volte la loro giovane età li tradisce ma siamo certi che dimostreranno di cosa sono capaci.


CA8 2008


Mister Morgia si presenta in piena emergenza,l'influenza che sta girando e costringendo a letti milioni di italiani,non risparmia la sua squadra che si presenta in 7 uomini contati.

A soli 15 minuti dalla fine i ragazzi di mister Morgia perdono 3 a 0....sembra finita e la degna conclusione di una settimana nera per i risultati...però.....i nostri leoni tirano fuori tutro ciò che hanno e ribaltano la partita chiudendo e vincendo la gara all'ultimo minuto per 4 a 3. Dimostrando che la partita è finita solo dopo che l'arbitro a fischiato la fine. Vi lascio le parole a mister Morgia il quale si gode il primato in solitaria e rimane l'unico mister dell'atletico Appio imbattuto:

"Che dire della prestazione dei miei ragazzi di oggi... Sembra una partita di quelle che puoi soltanto sognare. Per una serie di ragioni ti ritrovi a presentarti in campo con un uomo in meno, e sai che dovrai giocare tutta la gara in 7 contro 8. A 20 minuti dalla fine ti ritrovi sotto 3 a 0, e alla fine vinci 4 a 3. I MAGNIFICI 7!!!"


Grandi ragazzi e grande mister.


SERIE A2 LEGA CALCIO A 8

I ragazzi di mister Fabrizio avevano davanti la capolista, squadra che mai siamo riusciti a battere,neanche lo scorso anno.

Purtroppo la nostra bestia nera si conferma tale,ma sembra esserci stato un cambio di rotta nella mentalità dei nostri ragazzi.

Nei primi 15 minuti regalano 4 goal agli avversari, sbagliando tutto e facendosi due autogol ma da quel momento in poi cambia qualcosa,sembra che abbiamo cambiato squadra dopo il time out,dirà mister Fabrizio.

La partita finirà 5 a 1 ma la sensazione è quella giusta e speriamo che inizi dal prossima la rincorsa alla salvezza della categoria.


SERIE B LEGA CALCIO A 8 AA OVER 35.


Brutta partita della nostra over che sembra non essere mai scesa in campo.

La squadra che avevamo di fronte era una buona squadra, molto arcigna e agonisticamente forte, ma I nostri sono caduti in ogni trappola (giusta) fatta dagli avversari. Nervosi, senza grinta, senza ascoltare mai ciò che il mister diceva a bordocampo, praticamente hanno proseguito i 6 minuti orridi dell'ultima partita giocata.

Unico che incredibilmente,nonostante l'età anagrafica non sia dalla sua, è stato Masimiliano che ha fatto sempre la cosa giusta, sbagliando poco.

Lasciamo la parola al mister

" sono arrabbiato,tanto arrabbiato,perché abbiamo fatto 10 passi indietro rispetto a ciò che ho visto in tutte le altre partite,sicuramente questa gara non la puoi vincere,perché non ci alleniamo,per scelta e lavoro, ma almeno devi combattere, agonisticamente parlando, invece abbiamo perso tutti i palloni perdibili,ogni scelta è stata quella sbagliata, eravamo nervosi e non concentrati, e se con un modulo come il nostro, che è fatto di ripartenza e compattezza sulla nostra tre quarti,non ri compatti ma lasciamo spazi immensi andando a giocare sulle fasce, dove non possiamo competere dato che turri i nostri avversari ci surclassano per velocità ecco che è finita spero nella prossima..."


E con questo chiudiamo. Ci risentiamo lunedì prossimo con un altra settimana di partite, emozioni e goal....e ricordate sempre forza Atletico e #dallastradallastoria

83 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page