LA SQUADRA

Nella categoria under 10, cerchiamo di introdurre i fondamentali del pallone e lavorare sulla coordinazione motoria dell’atleta, allenamento che viene ripreso, in maniera più leggera, anche nelle categorie superiori, dato che aumenta molto la condizione dell'atleta minimizza i rischi di gravi infortuni.

In questa categoria cerchiamo di massimizzare il divertimento, limitando i tempi morti o noiosi; a questa età, infatti, i bambini sono un vulcano di energia. Proprio per questo, appena arrivano al campo, diamo loro qualche minuto di svago con il pallone, prima di iniziare l'allenamento, momento molto importante perché ci consente di individuare le loro caratteristiche e valutare i legami che stringono tra di loro, quest'ultimi risultano fondamentali, perché creano il loro il senso si appartenenza e la concezione del lavoro di squadra. 

Una delle filosofie alla base del progetto è quella che si vince e si perde insieme: insegniamo loro, infatti, che anche se si possono avere caratteristiche diverse, e magari qualcuno risulta più avanti rispetto agli altri suoi compagni, è compito di tutta la squadra non farlo sentire isolato e collaborare per raggiungere un obiettivo comune.

Per questo, e come in tutto il settore giovanile, non ci sono convocazioni: tutti i bambini sono sempre convocati alle partite, perché tutti meritano di divertirsi.

IMG-20191130-WA0071.jpg